L’Osservatorio sulla Cooperazione e la Sicurezza nel Mediterraneo (OCSM) è istituito nell’ambito del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno. L’Osservatorio intende svolgere attività di ricerca, di supporto alla ricerca e alla didattica. Facendo tesoro del carattere multidisciplinare che contraddistingue il Dipartimento di afferenza, l’Osservatorio si propone come una rete di confronto tra saperi diversi (storia, diritto, sociologia, economia, relazioni internazionali, politologia, antropologia, lingue) valorizzando questa opportunità sia a fini didattici che di ricerca. L’Osservatorio intende porsi come struttura di supporto a tutti i membri del Dipartimento e agli studenti dei corsi di studio ad esso afferenti, partecipando a bandi di ricerca e a convenzioni con enti pubblici e privati, nazionali, europei e internazionali. Sapere mettere a frutto questa ricchezza, significa non solo orientare gli studenti a comprendere la complessità del quotidiano, ma anche ad offrire “quote crescenti di conoscenza” alle istituzioni politiche per dare risposte adeguate al nostro futuro.