Il sito dell’OCSM vuole tenere aperta una finestra sull’attualità. Quella dell’emergenza, specie dopo la pandemia di Covid-19, rappresenta, purtroppo, una “necessità”, che deve essere monitorata, studiata, declinata. Da qui l’interesse di chi partecipa alla cura di questa “sezione” di “amplificare” l’attenzione su quanto accade nel Mediterraneo e nel mondo. Si tratta di un’urgenza che richiede monitoraggio dei fenomeni e “raccolta” dei dati. Avere a disposizione un luogo dove, “a caldo”, focalizzare l’attenzione, può rappresentare la premessa migliore per la costituzione, nel tempo, di una “banca dati” utile per ricerche anche di tipo comparatistico da mettere a disposizione di cultori e studiosi.